Riyadh capitale delle donne arabe 2020

11/02/2020 di Lela Esposito

Sarà in Arabia Saudita, precisamente a Riyadh la capitale delle donne arabe 2020 per la 39a edizione. Il comitato (che è affiliato alla Lega Araba) ha deciso che l’evento si terrà in Arabia Saudita il 9 febbraio, dove il primo giorno sarà incentrato sulla preparatoria regionale della Commissione sullo status delle donne 64 (CSW), che esaminerà le attività e i risultati dei 25 anni della Dichiarazione e della piattaforma d’azione di Pechino del 1995. Mentre il secondo giorno è dedicato all’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e l’emancipazione delle donne nella regione araba. Il processo di cambiamento che sta avvenendo all’interno del Regno Saudita, si combina con lo slogan “Empowering Women … Development of Society” che rientra nel quadro degli sforzi del Regno per risolvere le questioni arabe e lo sviluppo all’emancipazione femminile in tutte le società arabe. Questa esigenza di cambiamento, sembra dettata dal progetto Vision 2030, dove si punta a migliorare le possibilità di carriera delle donne saudite.

 

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI