La carenza di prodotti Halal nel Sud Italia

19/11/2018 di Redazione

In Italia abbiamo milioni di musulmani sia di origine straniera, che italiani. Un mercato in costante espansione, per coprire i fabbisogni alimentari di una fascia di popolazione consistente. Com’è attualmente la situazione della reperibilità dei prodotti Halal in Italia? C’è da premettere che ormai molte aziende si stanno muovendo per avere la certificazione Halal per esportare i loro prodotti all’estero, ma nel nostro Paese esiste una netta forbice tra Nord e Sud.

In quasi tutta la nazione e nei grandi centri, grazie al grande concentramento di comunità straniere presenti, troviamo le tipiche macellerie etniche che possono provvedere alle necessità alimentari dei musulmani e che localizzate soprattutto in Nord e Centro Italia. Non si registrano grossi problemi per reperire i prodotti, ma il problema si presenta da Napoli in giù.

Molte città e grossi Comuni del Sud Italia, infatti, sono totalmente sprovvisti, non si ha traccia di negozi che vendono alimenti Halal, fatta eccezione per alcuni capoluoghi di provincia in cui ci sono un paio di macellerie etniche, “costringendo” i fratelli residenti nei centri limitrofi a fare viaggi abbastanza lunghi per l’approvvigionamento.

Ad ogni modo, cogliendo i segnali di forte crescita del mercato Halal, qualcosa inizia a muoversi anche nella Grande Distribuzione. Infatti, una grande catena di discount con punti vendita sparsi su tutto il territorio nazionale, ha iniziato a vendere prodotti certificati Halal, commercializzando busti e petti di pollo Halal.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI