Filippine, certificazione Halal per il colosso alimentare San Miguel

22/08/2019 di Redazione

The Pure Foods Hormel Company delle Filippine sta valutando le esportazioni verso gli stati del Golfo Arabo, dopo che due delle sue strutture hanno ottenuto la certificazione halal.

La società, creata nel 1999 come joint venture tra la più grande azienda di Food & Beverage del paese, San Miguel, e Hormel, con sede negli Stati Uniti, produce prodotti a base di carne lavorata nelle Filippine.

Le strutture di Pure Foods Hormel per la produzione di Purefoods Corned Beef e Tender Juicy Chicken Franks sono certificate halal dal Prime Group, con sede negli Emirati Arabi Uniti, primario Ente di Certificazione, riconosciuto dalla Emirates Authority for Standardization and Metrology (ESMA).

La certificazione halal, secondo gli standard dell’ESMA, consentirà a The Pure Foods Hormel di vendere i suoi prodotti negli Emirati Arabi Uniti e nel resto degli stati del Golfo Arabo.

La società ha anche una presenza altrove nel sud-est asiatico, dove opera come P.T. San Miguel Pure Foods Indonesia e San Miguel-Hormel (VN) Co. in Vietnam.

La capogruppo San Miguel Food and Beverage è quotata alla Borsa delle Filippine ed è di proprietà della Holding San Miguel Corporation.

L’unità Food & Beverage, infine, è divisa in tre gruppi di imprese, che producono birra e bevande analcoliche, alcolici e prodotti alimentari, con un utile netto di 14.670 milioni di pesos (280,4 milioni di dollari), registrando, nel primo semestre 2019, un decremento del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

COMMENTI