Arabia Saudita, c’è l’assicurazione per i pellegrini dell’Umrah

15/12/2019 di Laura Imen Villa

Il ministero saudita dell’Hajj e Umarh ha siglato con la cooperativa specializzate in assicurazioni Tawuniya un contratto di quattro anni per assicurare i pellegrini in caso di incidenti, ritardi e cancellazioni di viaggi . Il costo dovrebbe aggirarsi intorno alle 189 riyal a persona, che saranno sborsati alla compagnia assicurativa e varranno per  trenta giorni . L’Arabia Saudita  sta tentando tramite varie iniziative, tra cui la città ultra tecnologica Neom (che sarà 33 volte più grande di New York), ad accrescere il flusso turistico, sopratutto quello religioso. Il ministero difatti mira a rilasciare 10 milioni di visti per questa stagione Umrah. Il Regno punta a 30 milioni di pellegrini Umra entro il 2030.

 

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI