Risposta dell’Arabia Saudita al tentativo di far viaggiare israeliani nel regno

Il ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita ha dichiarato che gli israeliani non sono i benvenuti nel Regno, nonostante il governo di Tel Aviv avesse espresso parere positivo e autorizzato i suoi cittadini a scegliere come destinazione turistica il paese del Najet.

Il principe Faisal Bin Farhan ha dichiarato ai media sauditi, come riportato dalla CNN, che “la nostra politica estera verso alcuni paesi non è cambiata, rispetto al passato, non abbiamo rapporti con lo stato di Israele e al momento i titolari di passaporto israeliano non possono visitare il Regno, sino a che non verrà raggiunto un accordo di pace tra palestinesi e israeliani.”

Purtroppo, però, il principe Mohammad bin Salman non può dare certo molta credibilità a queste intenzioni, dopo aver dichiarato che i palestinesi dovrebbero lasciare perdere l’obbiettivo di avere Gerusalemme Est come capitale del loro stato.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI