Raid aerei di Israele su Gaza. Hamas: “Noi estranei”

15/03/2019 di Redazione

Israele ha colpito tramite pesanti raid aerei alcuni obiettivi a Gaza come rappresaglia contro obiettivi di Hamas per due razzi lanciati verso Tel Aviv poche ore prima dalla Striscia. Lo ha annunciato il portavoce dell’esercito israeliano citato dal Jerusalem Post. Uno dei missili palestinesi era stato intercettato dal sistema di difesa Iron Dome, mentre il secondo era caduto in una zona disabitata. In nessuno dei due episodi si sono registrati danni o vittime. Da parte sua, Hamas prende le distanze dall’accaduto riferendo di non avere alcun legame con il lancio di missili sul territorio israeliano.

Sono stati “oltre 100 gli obiettivi terroristici di Hamas colpiti” a Gaza, nel corso della notte dall’aviazione israeliana, ha dichiarato il portavoce militare di Israele, il quale poi ha aggiunto che tra gli obiettivi colpiti c’è anche il quartier generale dell’organizzazione nel sud della Striscia di Gaza. Stamane altri 4 razzi sono stati lanciati verso Sderot, dove hanno suonato le sirene d’allarme.

COMMENTI