Permanenze nei centri di accoglienza prorogate per tutto il 2020

16/05/2020 di Jamal Qadeer

Le strutture di accoglienza dei progetti Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri (Siproimi) gestiti dagli Enti Locali, che sarebbero dovuti scadere a fine giugno, sono prorogati dico al 31 dicembre 2020.

L’articolo 86 bis, aggiunto durante l’iter di conversione, contiene una serie di “Disposizioni in materia di immigrazione”, giustificate dalla “situazione straordinaria derivante dallo stato di emergenza”. Tra queste, ci sono:

-il proseguimento dell’accoglienza per “i titolari di protezione internazionale o umanitaria, i richiedenti protezione internazionale, nonche’ i minori stranieri non accompagnati anche oltre il compimento della maggiore età, per i quali sono venute meno le condizioni di permanenza nelle medesime strutture, previste dalle disposizioni vigenti”;

-la possibilità di utilizzare le strutture del Sipromi disponibili per “l’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale e dei titolari di protezione umanitaria, sottoposti alle misure di quarantena”, ma anche per “l’accoglienza di persone in stato di necessità”;

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI