Oltre 30mila gli elaborati per “Campioni di Fair Play”: il percorso valoriale nelle scuole

07/07/2019 di Lela Esposito

Nel corso della sesta edizione del progetto “Sport e Integrazione”, realizzato nell’ambito dell’accordo di programma per la promozione delle politiche di integrazione attraverso lo sport tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il CONI, è stata promossa la campagna educativa ‘Campioni di fair play’, rivolta agli alunni e agli insegnanti delle scuole primarie aderenti al progetto “Sport di Classe”.

Nell’ambito del percorso valoriale previsto dal progetto, gli alunni delle classi quarte e quinte delle scuole partecipanti hanno avuto l’opportunità di riflettere sul “gioco corretto” e sui suoi valori: rispetto delle regole, degli altri, di se stessi, valorizzazione delle diversità e delle unicità, fratellanza, uguaglianza, lealtà ed integrazione.

Al fine di stimolare l’approfondimento degli alunni sui temi proposti, la campagna ha messo a disposizione delle scuole partecipanti un kit di materiali didattico-informativi, in formato digitale e cartaceo, composto da guida didattica per insegnanti, poster per la scuola, poster didattico per la classe, con le 10 Regole dei “Campioni di fair play”, e una brochure informativa sul tema del fair play.

Ogni classe partecipante ha realizzato un elaborato, raccontando attraverso disegni e testi le esperienze e le riflessioni degli alunni sui temi proposti.

Sono stati oltre 30mila gli elaborati realizzati dalle classi di 3.154 istituti scolastici. Tra questi, sono stati 106 gli istituti scolastici vincitori (uno per provincia), individuati dagli Organismi Regionali per lo Sport a Scuola, d’intesa con gli Organismi Provinciali.

Le scuole vincitrici saranno premiate con una targa e un buono per l’acquisto di materiale sportivo.

COMMENTI