Italia, prima in Ue per acquisizioni cittadinanze.

26/07/2019 di Lela Esposito

Su 825 000 cittadini di Paesi terzi che hanno acquisito la cittadinanza europea nel 2017, ben 147 mila (18%) sono diventati italiani. L’Italia guida la classifica dei 28 per numero di acquisizioni, seguita da Regno Unito (15 %), Germania e Francia (14% ognuna), Svezia e Spagna (8 % ognuna), come evidenzia un confronto pubblicato da Eurostat.  

Tra tutti i Paesi membri, i nuovi  cittadini europei sono soprattutto marocchini (8%), albanesi (7%), indiani e turchi (4% in entrambi i casi). Se si considera, però, solo l’Italia,  sul podio ci sono marocchini (29 mila), albanesi (21 mila) e brasiliani (10 mila). 

Fonte: Eurostat

COMMENTI