Emergenza povertà: l’Associazione Pronto Soccorso dei Poveri chiede aiuto alle Nazioni Unite

12/02/2019 di Redazione

Nel Salento la povertà è in costante aumento, molte sono le famiglie che vivono sotto la soglia di povertà. Per questo Tommaso Prima, presidente dell’Associazione Pronto Soccorso dei Poveri ha deciso di chiedere aiuto, direttamente alle Nazioni Unite tramite la base logistica di stanza a Brindisi. L’Associazione guidata da Prima, è ormai una realtà radicata da molti anni all’interno del territorio salentino, molte sono le sue battaglie e altrettante le proteste portate avanti per attirare l’attenzione sui problemi degli ultimi.

Dure sono le parole del Presidente: “La situazione è drammatica, ricevo moltissime chiamate di aiuto al giorno, e con grande dispiacere possiamo soddisfare solo in minima parte. Le Istituzioni non esistono, tranne Don Attilio Mesagne (Direttore della Caritas Leccese) e qualche raro benefattore”.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI