Autostrade, slitta la revoca del mandato

16/01/2020 di Redazione

autostrade

Domani sarebbe stato il giorno della scadenza dei tempi per la revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia. La politica, però, non sembra aver trovato un accordo. A questo punto Giuseppe Conte non inserirà la revoca nell’ordine del giorno di domani. Sembra che lo slittamento dei tempi, osteggiato dallo stesso premier e dai 5 Stelle, sia stato fortemente voluto da Zingaretti, che avrebbe chiesto più tempo per ricucire gli strappi che la questione sta creando nel suo partito.

COMMENTI