USA: bimbo morente, concesso il visto alla madre yemenita

19/12/2018 di Redazione

Come riporta l’agenzia ANSA, una madre yemenita ha vinto la sua battaglia per ottenere una esenzione dal ‘travel ban‘ di Donald Trump che le consentirà di partire per la California e dare l’ultimo saluto al figlio Abdullah di due anni, ormai in fin di vita.

Shaima Swileh intende partire per San Francisco oggi stesso, dopo aver ricevuto un visto dal Dipartimento di Stato, come ha riferito Basim Elkarra, del Consiglio per le relazioni islamico-americane. Il visto era stato negato perchè lo Yemen figura tra i Paesi messi al bando dal presidente Trump per motivi di sicurezza nazionale.

COMMENTI