Principe Farhan: “L’Arabia Saudita continua il suo impegno contro l’ISIS”

Durante la conferenza internazionale contro l’ISIS, il principe Faisal Bin Farhan, attuale Ministro degli Affari Esteri dell’Arabia Saudita, ha affermato che il suo paese aumenterà gli sforzi contro il daesh, cercando di elimianre fino all’ultima sua cellula. Conferenza che ha visto la partecipazione di ben 30 paesi.

Il principe ha dichiarato: “Noi in Arabia Saudita siamo pronti a condividere le nostre esperienze nella lotta al terrorismo e all’estremismo, prevenendo il loro finanziamento e promuovendo i valori di tolleranza e apertura, a questo proposito, vorrei citare il lavoro del Counter ISIS Finance Group (CIFG), presieduto da Arabia Saudita, Stati Uniti e Italia, e i suoi continui sforzi per eliminare le fonti di finanziamento di daesh e delle sue affiliate”

Continua: “Nel nostro incontro di Copenaghen dello scorso gennaio, abbiamo affermato l’importanza di prevenire lo sfruttamento dei fondi per la ricostruzione, cercheremo di mirare i nostri sforzi per incrementare il lavoro del gruppo africano, facendolo presente al Financial Action Task Force (FATF) e al Terrorist Financing Targeting Center (TFTC ) a Riyadh.”

Il Ministro degli Esteri saudita continua dicendo di essere preoccupato per la mancanza di soluzioni politiche per le crisi che attanagliano le varie aree del continente africano e per il Medio Oriente, affermando che sono un terreno fertile per le milizie filo daesh e danno una grande possibilità di visibilità alle stesse. Ringraziando il segretario degli Stati Uniti Pompeo e il Ministro degli Esteri italiano Di Maio, per la loro partecipazione, esorta tutti quanti ad affrontare uniti queste minacce in modo deciso e serio.

A fine intervento, il principe ha fatto le congratulazioni alla formazione del nuovo governo iracheno sotto la guida del Primo Ministro Mustafa Al-Kadhimi, affermando il sostegno del regno al popolo iracheno augurando che possano presto raggiungere prosperità, sicurezza e stabilità

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI