Migranti, quasi mille rimpatri in Libia da inizio anno

15/01/2020 di Redazione

Circa mille rifugiati sono stati intercettati in mare e riportati nei centri di detenzione in Libia dall’inizio dell’anno. Questo il contenuto di un rapporto reso pubblico dall’Oim, Organizzazione internazionale per le migrazioni dell’Onu, su Twitter. Tra quasi mille migranti c’erano anche 136 donne e 85 bambini, precisa l’Oim. «Quasi tutti sono stati ricondotti in Libia dalla guardia costiera libica e solo un ritorno (60 persone) è stato operato da una nave commerciale», ha precisato all’agenzia Ansa la portavoce dell’organizzazione, Safa Msehli. Le navi di ricerca e salvataggio delle Ong hanno riferito di aver salvato altre 237 persone, precisa l’Oim in una nota pubblicata a Ginevra.

COMMENTI