Malesia, pharmaniaga registra un incremento del 72% del profitto, grazie alle richieste dall’Indonesia

31/08/2019 di Redazione

L’ azienda malese, certificata halal, Pharmaniaga ha registrato un aumento dell’utile del 72,1 per cento, nel secondo trimestre 2019, principalmente grazie alla maggiore domanda dall’ Indonesia.

La società farmaceutica ha, infatti, guadagnato 9,281 milioni di ringgit (2,2 milioni di dollari) in utile attribuibile agli azionisti, rispetto a 5,394 milioni di ringgit registrati nello stesso arco temporale del 2018.

I profitti sono cresciuti nonostante l’aumento delle spese di marketing e promozionali e dei maggiori costi finanziari, a cui, però, è corrisposta una riduzione delle imposte sulle società.

Il fatturato è cresciuto del 15,6 per cento, attestandosi a 1,387 miliardi di ringgit, rispetto a 1,2 miliardi di ringgit, nel corrispondente periodo del 2018, grazie al forte contributo dato dalle vendite in Indonesia, che rimane un’area di riferimento chiave per l’azienda malese.

Pharmaniaga Manufacturing e Pharmaniaga Lifescience, secondo quanto attestato dal certificatore halal nazionale JAKIM (Dipartimento di Sviluppo Islamico Malesia) forniscono una vasta gamma di prodotti certificati, dalle compresse mestruali ai sali di reidratazione orale, fino alle iniezioni di bicarbonato di sodio.

COMMENTI