Libia, la Farnesina finanzia l’OMS

13/11/2018 di Redazione

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, grazie al Fondo Africa, ha disposto un finanziamento di 1.118.700 euro in favore dell’Organizzazione Mondiale per la Sanità (OMS) per il rafforzamento dell’assistenza sanitaria ai migranti presenti nei centri in Libia.

Le attività del progetto “Enhancing Diagnosis and Treatment for Migrants in detention centers in Libya saranno concentrate nelle comunità di Tripoli e Bengasi nonché nel sud del Paese, in prossimità dei confini con Niger e Ciad.

Tra gli obiettivi del programma rientrano la formazione di personale specializzato nell’assistenza sanitaria, la fornitura di strumentazioni diagnostiche avanzate e l’acquisto di medicinali.

COMMENTI