Zain Group è il sistema EyePay in Iraq per UNCHR

Zain Group, il principale servizio di telecomunicazioni mobili in otto paesi nel Medio Oriente e in Africa, annuncia il rivoluzionario sistema “Zain Cash”, un sistema “EyePay”, di pagamento elettronico basato sul riconoscimento del’iride.

Questo servizio è stato sviluppato insieme alla IrisGard, una società di commercio elettronico con sede nel Regno Unito, fornitrice leader di tecnologia biometrica del riconoscimento dell’iride, con il supporto dell’Alto
Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), in quanto Zain Cash è stato ideato per poter sostentare i rifugiati iraqeni nei pagamenti dei servizi a loro erogati.

Vi sono oltre 120.000 famiglie in Iraq, di cui circa 30.000 rifugiati che ricevono sostegno in contanti, tramite l’UNHCR, con l’agenzia che ha erogato oltre 60 milioni di dollari, attraverso i suoi partner nel 2018.

L’introduzione della tecnologia eyepay, migliorerà l’;accuratezza, l’efficienza e la velocità d’identificazione del beneficiario di cui è assegnatario dell’aiuto, in modo da ridurre al minimo il numero di frodi in questo campo.

IrisGuard è stata fondata nel 2001, ed è una società all’avanguardia nel pagamento elettronico con sede nel Regno Unito, ed è il principale fornitore di tecnologia biometrica di riconoscimento dell’iride end-to-end per
implementazioni su larga scala, focalizzata sulla gestione di requisiti d’identità umana affidabili per grandi popolazioni.

COMMENTI