Turchia.”Organizzazione FETO costituisce una grave minaccia alla sicurezza della Repubblica di Turchia”

13/08/2019 di Redazione

Dichiarazione congiunta di quattro partiti della grande assemblea nazionale di Turchia:

“Noi, in quanto quattro partiti politici che rappresentano la volontà della Nazione Turca sotto il tetto della Grande Assemblea Nazionale di Turchia;

– Dichiarando che l’organizzazione terroristica FETO costituisce una grave minaccia alla sicurezza della Repubblica di Turchia,
– Sottolineando che la magistratura turca ha messo a verbale il fatto che coloro che hanno pianificato e perpetrato questo sanguinoso attacco terroristico con il tentativo di colpo di stato del 15 luglio 2016 contro la Turchia, sono i leader ed i membri di questa organizzazione terroristica,
– Considerando la lotta risoluta della nostra Assemblea di Veterani- attaccata dai membri traditori del FETO nella notte del 15 luglio – al fine di proteggere la volontà sovrana ed i risultati democratici della Nazione Turca,
– Commemorando con gratitudine i nostri 251 martiri che hanno coraggiosamente resistito al tentativo di colpo di stato e hanno dato la vita per questa causa ed esprimendo la nostra gratitudine a migliaia di veterani,
– Con lo scopo di reiterare il forte volere della Nazione Turca la quale richiede che i membri del FETO, in particolare il capobanda dell’organizzazione terroristica Fetullah Gülen, debbano essere ritenuti responsabili dinanzi alla giustizia turca, sulla base dei principi universali della legge, per i crimini commessi,
desideriamo sottolineare quanto segue:

1. Il capobanda del FETO, Fetullah Gülen, vive ancora liberamente negli Stati Uniti. Continua a gestire l’organizzazione terroristica dagli Stati Uniti e impartisce istruzioni ai membri dell’organizzazione terroristica. Il capobanda del FETO continua a diffondere le sue idee contorte, usando le tattiche delle organizzazioni terroristiche come il DAESH ed Al-Qaeda.

2. È inaccettabile che non sia stata data alcuna risposta alle numerose richieste delle istituzioni giudiziarie affinché Fetullah Gülen e altri leader dell’organizzazione terroristica vengano estradati in Turchia al fine di essere ritenuti responsabili dinanzi alla giustizia.

3. Il fatto che le autorità statunitensi non abbiano intrapreso alcuna azione contro l’organizzazione terroristica FETO e contro Fetullah Gülen, influisce negativamente sulle relazioni di fiducia tra la Turchia e gli Stati Uniti. In quanto quattro partiti della Grande Assemblea Nazionale della Turchia, condividiamo la forte reazione espressa dalla società turca su questo argomento.

4. La Grande Assemblea Nazionale di Turchia continuerà a proteggere la fiducia della Nazione Turca nella democrazia, nei diritti umani fondamentali e nelle libertà.

5. Ci aspettiamo da tutti i nostri amici e partner, in particolare dagli Stati Uniti, di tenere conto della posizione comune contro il FETO basata sui valori universali di quattro partiti della nostra Assemblea e chiediamo che vengano prese le misure necessarie per l’estradizione in Turchia dei membri del FETO e di Fetullah Gülen il prima possibile.

Mehment MUŞ
Deputato di Istanbul
Vice Presidente del Partito Giustizia e Sviluppo

Engin ÖZKOÇ
Deputato di Sakarya
Vice Presidente del Partito Popolo Repubblicano

Erkan AKÇAY
Deputato di Manisa
Vice Presidente del Partito Movimento Nazionalista

Lütfü TÜRKKAN
Deputato di Kocaeli
Vice Presidente del Partito Buono”

COMMENTI