Sud Sudan, domani il governo di unità nazionale

21/02/2020 di Redazione

Riek Machar, già vicepresidente del paese ed espressione dei ribelli del Sud Sudan, ha accettato di formare un governo di unità nazionale con il presidente Salva Kiir entro domani, 22 febbraio.

Più volte in questi anni il governo e i ribelli avevano provato a trattare, senza però giungere a degli accordi stabili.

La guerra civile era iniziata nel 2013, proprio quando Kiir aveva fatto dimettere Machar dalla vicepresidenza, con l’accusa di stare preparando un colpo di stato. Diversi i milioni di rifugiati e le decine di migliaia di vittime del conflitto.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI