Stragi in Sri Lanka, il cordoglio di Lafram (UCOII)

22/04/2019 di Redazione

Atto vile e disumano in un giorno sacro per i fratelli cristiani” così Yassine Lafram, presidente dell’UCOII, ha definito sulla sua bacheca facebook gli attentati terroristici di ieri in Sri Lanka, esprimendo solidarietà ai familiari delle quasi 300 vittime ed a quelli degli oltre 500 feriti nelle esplosioni che hanno interessato chiese e hotel del Paese asiatico.

Questo il post pubblicato sul social:

COMMENTI