Storica visita ad Auschwitz della Muslim World League

24/01/2020 di Laura Imen Villa

Per il il 75° anniversario della liberazione del campo di Auschwitz dai nazisti, il segretario generale della Muslim World League (MWL) Muhammad bin Abdul Karim Al-Issa, ha guidato una delegazione di leader musulmani in una visita interreligiosa ad Auschwitz giovedì scorso. La delegazione comprendeva 62 musulmani, tra cui 25 leader religiosi di spicco, provenienti da 28 paesi e ha affiancato nella visita il gruppo ebraico americano American Jewish Committee (AJC).
Così il segretario della MWL: “Essere qui, tra i figli dei sopravvissuti dell’Olocausto e membri delle comunità ebraiche e islamiche, è sia un dovere sacro che un profondo onore”, guidando anche le preghiere, accanto al monumento commemorativo. La delegazione risulta la più alta autorità ufficiale musulmana che abbia mai visitato Auschwitz.

 

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI