Immacolata offesa a Bologna, solidarietà da Anmi in nome del rispetto reciproco

08/12/2019 di Redazione

Solidarietà ai cristiani da Anmi (Associazione nazionale musulmani italiani),  espressa stamattina, con un comunicato stampa ufficiale , riguardo al party blasfemo organizzato in Bologna, che è stato cancellato dopo l’intervento delle autorità universitarie ed ecclesiastiche della stessa città emiliana.

Il party era stato intitolato ” Immacolata Contraccezione “, con immagini sconcertanti nella relativa locandina. L’associazione ha ritenuto di prendere una netta posizione in riguardo sottolineando più le cose che accomunano le due religioni che quelle che le distanziano.

Allo stesso tempo, anticipando le classiche polemiche pre-festività natalizie, «Anmi augurato serenità e pace a tutti i cristiani nel giorno che si ricorda  la nascita di Gesù, figlio di Maria».

COMMENTI