Siria,40 morti tra turchi e soldati del regime di Assad

03/02/2020 di Redazione

Continuano in questi giorni le ostilità tra l’esercito turco e il regime di Assad, nella provincia siriana di Idlib. Sarebbero sei i soldati turchi uccisi dagli attacchi degli ultimi giorni, secondo quanto comunicato dall’Osservatorio siriano per i diritti umani; quattro secondo il ministero della Difesa di Ankara. L’immediata risposta turca avrebbe provocato 30-35 morti tra i soldati  siriani.  Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan si è rivolto poi alla Russia, che difende Assad: “Voglio dire alle autorità russe che il nostro bersaglio non siete voi, ma il regime. Non opponetevi”.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI