“Primavera” del Lecce contro rifugiati, domani amichevole a Cavallino

18/12/2019 di Redazione

La squadra “Primavera” del Lecce, allenata da Sebastiano Siviglia, reduce dalla vittoria in campionato in casa del Benevento, affronterà domani in amichevole a Cavallino la Rinascita Refugees, militante in Terza categoria, allenata da Hassane Niang Baye, mediatore culturale, ex under 19 del Senegal, che ha giocato in Germania e Italia. La partita, che gode del patrocinio della Provincia di Lecce, è frutto della collaborazione della squadra di rifugiati con il club che milita in serie A volta a combattere il razzismo.

I giocatori rifugiati indossano maglie recanti la scritta “Diamo un calcio al razzismo”. Nei ranghi di Rinascita Refugees 28 atleti, provenienti per la maggior parte dall’Africa occidentale, età media di 23-24 anni. Individui in attesa del riconoscimento dell’asilo politico o della protezione sussidiaria o umanitaria. I

Calcio d’inizio alle 14.3o al campo del centro Kick Off.

 

 

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI