Migranti, Orlando sospende il Decreto Legge Salvini

02/01/2019 di Redazione

Prove di “disobbedienza” contro le norme sull’immigrazione del Decreto Sicurezza varato nelle scorse settimane in Italia. Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha dato disposizione ai suoi amministratori di non applicare la norme che negano la possibilità di concedere la residenza a chi ha un permesso di soggiorno.

A lui plaude il sindaco sospeso di Riace, Mimmo Lucano: “Bisogna disobbedire perché è un decreto contro i diritti umani e la dignità“. Intanto, anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, apre all’ipotesi di una consultazione popolare. Ad Orlando e De Magistris replica così il Ministro degli Interni, Matteo Salvini: “Pensino alle loro città“.

COMMENTI