L’Unione Europea stanzia 10 milioni per lo studio del Corano

16/01/2019 di Redazione

Dieci milioni di Euro stanziati dall’Unione Europea per una ricerca universitaria intitolata “The European Qur’ansulCorano Europeo. Il progetto, finanziato dal Consiglio Europeo di Ricerche, servirà a “determinare fino a che punto il testo sacro di Allah è incorporato al pensiero dei cristiani, medievali e moderni, degli ebrei, dei liberi pensatori, degli atei e dei musulmani europei”. L’obiettivo di questa ricerca vuole essere lo studio dell’influenza di Maometto e seguaci nella cultura occidentale.

Una parte di quella somma – circa 2,5 milioni di euro – è destinata all’Università L’Orientale di Napoli. La ricerca avrà la durata di 6 anni e prevede, tra l’altro, lo studio delle traduzioni in latino e nelle lingue europee del testo sacro ico.

Allo studio, che è multidisciplinare e internazionale, partecipano diversi ricercatori. In particolare, ci sono Mercedes Garcia Arenal (Csic), John Tolan (Università di Nantes), Jan Tolan, (Università di Kent e del Warburg Institute di Londra).

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI