Libia, Militari turchi addestrano esercito Serraj

24/01/2020 di Redazione

“Il personale militare turco inviato in Libia sta supportando e addestrando le forze del governo internazionalmente riconosciuto di Fayez al-Serraj”. Lo ha detto il presidente turco Tayyip Erdogan. La Turchia ha inviato una squadra di addestramento e cooperazione in Libia nell’ambito di un accordo di cooperazione militare firmato a novembre con il governo di accordo nazionale di Serraj (GNA).

“Abbiamo inviato e continuiamo a inviare i nostri contingenti in Libia perché non vogliamo lasciare Serraj da solo. Siamo determinati a fornire tutto l’aiuto possibile su questo punto “, ha affermato Erdogan.

Parlando a Istanbul dopo i colloqui con la cancelliera Angela Merkel, Erdogan ha anche affermato che i paesi che hanno partecipato domenica al vertice libico a Berlino non dovrebbero favorire l’avversario di Serraj, Khalifa Haftar, dopo che quest’ultimo ha lasciato l’incontro senza firmare un accordo di cessate il fuoco.

La fazione di Haftar, Libia National Army (LNA), è supportata dall’Egitto e dagli Emirati Arabi Uniti, che per anni hanno fornito addestramento e armi, secondo i rapporti delle Nazioni Unite.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI