Lecce, tributo a De André al mercatino delle etnie

12/09/2019 di Redazione

Appuntamento con Fabrizio De Andrè sabato prossimo al Mercatino delle arti e delle etnie, a Lecce, in viale Aldo Moro. Sul palco il gruppo “Papaveri rossi” per il tributo al cantautore genovese morto a Milano nel 1999, il quale all’etnia rom musulmana dedicò Khorakhanè, che significa “Lettori di Corano”. Canzone scritta in parte in romanès,  inserita nell’album “Anime salve”.  Una ballata lenta che tende a creare un’atmosfera trasognata, ma la cui musica volge alla noia, come altre composizioni del cantautore genovese. Del quale sono apprezzabili invece “Don Raffae'”, “Bocca di rosa”, “Il pescatore, “Il bombarolo” e  la simpaticissima “Un giudice”. Brani che dopodomani saranno probabilmente preferiti a “Khorakhanè”. Il concerto comincerà alle 21.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI