Italia e UNIDO, accordo per posti di lavoro per giovani e donne della Giordania

12/12/2018 di Redazione

In occasione della firma dell’Italia e dell’UNIDO (Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale) sul progetto triennale destinato alla “creazione di posti di lavoro per i giovani e le donne attraverso il miglioramento dell’ambiente imprenditoriale e la competitività delle piccole e medie imprese”, il Direttore Generale per lo sviluppo e la cooperazione, Giorgio Marrapodi, ha affermato: “Quest’accordo rafforza ulteriormente la cooperazione esistente tra Giordania e Italia e rafforza l’impegno del governo italiano a sostenere la Giordania con iniziative a lungo termine che vanno a beneficio delle persone che ne hanno maggiormente bisogno“.

Il progetto sosterrà il Ministero dell’Industria giordano nello sviluppo di un sistema di informazione del proprio comparto industriale, per aiutare la produzione di analisi della capacità industriale e di quel mercato. L’intervento faciliterà il monitoraggio globale dello sviluppo industriale del Paese mediorientale, compreso l’impatto sull’inclusione economica delle donne e dei giovani.

COMMENTI