Istat, l’Italia del 2020 non spende e non cresce

02/03/2020 di Redazione

L’Italia non spende e non cresce.Nel 2019 il deficit pubblico italiano è stato pari all’1,6 per cento del PIL, il valore più basso dal 2007 a oggi. Lo ha reso noto l’Istat, che ha da poco concluso la sua revisione dei principali indicatori economici del 2019.

Il dato sul deficit è il frutto della discussa legge di bilancio del 2018, quella gialloverde di “quota 100” e del reddito di cittadinanza. Evidentemente non ha creato i problemi che ci si aspettava, in parte perché comunque non sono state spese tutte le risorse che si era preventivato.

Non proprio ottimistici i dati sulla crescita del pil, la cui stima è passata dallo 0,2 per cento allo 0,3 per cento (nel 2018, però, la crescita era dello 0,8 per cento).

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI