Israele, processo a Netanyahu solo dopo le elezioni

19/02/2020 di Redazione

Si aprirà solo il 17 marzo, 15 giorni dopo le elezioni politiche del 2 marzo in Israele, il processo che vede il premier uscente e ricandidato Benjamin Netanyahu imputato per tre diversi casi di corruzione e truffa.  Lo ha deciso il Tribunale di Gerusalemme. Il processo potrebbe durare diversi mesi e creare non pochi problemi alla vita politica del paese nel caso in cui l’attuale leader debba essere riconfermato.

 

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI