ISMU con DEDALUS: ”Insegnare italiano L2 a bambini e ragazzi stranieri”

31/08/2019 di Jamal Qadeer

​La Fondazione ISMU organizza in collaborazione con DEDALUS Cooperativa Sociale due corsi di formazione gratuita sull’insegnamento dell’italiano come seconda lingua a bambini e ragazzi stranieri.

I corsi si svilupperanno in percorsi paralleli rivolti a insegnanti della scuola primaria e dell’infanzia nonché a docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado. L’obiettivo è la condivisione di buone pratiche e contenuti teoretici da applicare nella didattica secondo i vari profili degli studenti: fasce d’età, contesti di insegnamento, background.  La volontà di attivare i corsi nasce dalla consapevolezza delle trasformazioni sociali e demografiche avvenute nella società italiana. Trasformazioni che richiedono necessariamente un nuovo approccio interculturale alla formazione dei bambini e degli adolescenti, soprattutto in contesti con presenze di migranti.

La partecipazione ai corsi di ISMU è gratuita, ma richiede una iscrizione. La frequenza del corso prevede il rilascio di un attestato valido per la formazione del personale del MIUR. 

La chiusura delle iscrizioni è il 20 settembre 2019.

Per approfondire

Fonte: Regione Campania

COMMENTI