Indonesia, tunnel collegherà Grande Moschea e Cattedrale

11/02/2020 di Redazione

Un sottopasso collegherà la Grande moschea Istiqlal e la cattedrale dell’Assunzione, entrambi nel cuore di Jakarta, simbolicamente realizzati una di fronte all’altra come desiderava il fondatore della patria, Sukarno.

La notizia è stata data dal presidente indonesiano Joko Widodo in occasione della presentazione dei dati sull’economia del paese. Il sottopasso incoraggerà la fratellanza tra le due comunità religiose. L’occasione per realizzare il lavoro viene dal fatto che la moschea è in fase di restauro. Widodo ha dichiarato ai cronisti, tra cui le agenzie internazionali: “Questo sarà un tunnel ‘dell’amicizia’. Qualcuno aveva consigliato di costruire un collegamento tra i due luoghi di culto. L’idea ha avuto la mia approvazione. La gente non dovrà più attraversare la strada”.

Ad accompagnare il presidente vi erano Pratikno, ministro del segretariato di Stato; il ministro degli Affari Religiosi, Fachrul Razi; ed il ministro dei Lavori pubblici e dell’edilizia popolare, Basuki Hadimuljono. Widodo spera che i lavori si concludano entro il 23 aprile, data di inizio del Ramadan 2020, dunque i tempi sono strettissimi. Per i lavori di ristrutturazione, il governo ha stanziato un totale di 475 miliardi di rupie (31,7 milioni di euro).

La Grande moschea Istiqlal è da sempre considerata dagli indonesiani un simbolo di “dialogo interreligioso”, perché a costruirla è stato l’architetto cristiano Frederich Silaban tra il 1961 ed il 1978. Ogni anno, in occasione delle principali festività religiose musulmane e cattoliche, la moschea e la cattedrale ospitano iniziative di amicizia e dialogo tra le due comunità.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI