Indonesia, lanciate due “app” per la zakat

11/11/2019 di Roberto Yusuf Mancini

L’Indonesia diffonde il fintech nella vita quotidiana. La zakat è obbligatoria, ma esiste un vuoto normativo poiché non è regolamentata. Con il lancio di due “app” si sta ponendo il problema delle normative che il governo dovrà necessariamente affrontare. Le “app” lanciate sono GoZakat  e Mumu, improntate all’aiuto sociale, per eliminare il  intermediari e far arrivare la zakat direttamente al beneficiario . Si sta pensando di digitalizzare i servizi collegati alla finanza islamica, con un occhio particolare ai servizi bancari digitali: le app per le zakat sono un interessante banco di prova per la popolazione, con questo tentativo riguardo a un pilastro dell’Islam (la zakat). Si conta di arrivare al trenta per cento degli utenti entro il 2021.

 

COMMENTI