Indonesia, dopo 26 anni di risparmi, finalmente parte per l’Hajj

15/08/2019 di Redazione

Dopo aver risparmiato per 26 anni, una donna indonesiana di 64 anni, che lavora come spazzino, potrebbe finalmente realizzare il suo sogno di recarsi nelle città sante islamiche della Mecca e di Medina per l’imminente pellegrinaggio annuale dell’ Hajj.

La donna ha affermato che il suo desiderio di eseguire l’Hajj è diventato più forte dopo la morte del marito negli anni ’80 e dal 1993 aveva iniziato a risparmiare il denaro.

Tuttavia, al momento non sapeva come ottenere soldi per il pellegrinaggio, poiché rimase vedova con quattro figli da allevare.

“Così, ha iniziato a raccogliere rifiuti”, ha dichiarato la donna.

Da allora, ha lavorato come spazzino all’alba, fino alla chiamata alla preghiera alle 5 del mattino, ogni giorno.

La donna ha raccolto rifiuti, come bicchieri di plastica usati, bottiglie e cartone che possono essere venduti, così come le sabbie, vivendo sul bordo del fiume Ciliwung, il fiume principale che attraversa Giacarta.

Nel 2012, dopo il suo duro lavoro di quasi due decenni, i risparmi di Maryani, questo è il nome della donna, raggiunsero 25 milioni di rupie ($ 1,750), il primo pagamento minimo richiesto per registrarsi per l’hajj in Indonesia a quel tempo.

Da allora, ha lavorato duramente per raccogliere rifiuti e sabbie per pagare i costi rimanenti di 10 milioni di rupie ($ 699,82).

Per anni ha tenuto segreto il risparmio; perfino i suoi figli non sapevano che per tutto questo tempo la loro madre stava raccogliendo spazzatura e sabbia per pagare le spese del pellegrinaggio.

Maryani, infatti, ha informato i suoi figli solo nell’aprile di quest’anno, dopo aver ricevuto la notizia del suo programma di partenza dal Ministero degli Affari Religiosi.

La donna ha ammesso che 26 anni sono stati un periodo molto lungo, ma ha detto di non essersi mai preoccupata di quando sarebbe stata in grado di andare in Terra Santa.

“La cosa più importante è che ho risparmiato. Non mi sono mai arresa, sempre piena di spirito e non mi sono mai sentito stanca”, ha, orgogliosamente, aggiunto.

COMMENTI