Indonesia, aziende ancora senza certificazione halal

23/10/2019 di Laura Imen Villa

Non fila liscia la certificazione halal obbligatoria per l’Indonesia. Essa era prevista per tutti i prodotti dal 17 ottobre, ma nel Paese del Sud Est dell’Asia le aziende, soprattutto quelle piccole, non hanno ancora provveduto a munirsi di tale certificazione. Occasione persa? No, il ministero degli Affari religiosi sta trovando delle agevolazioni finanziare per ridurre i costi relativi al rilascio del famoso certificato. Il certificatore nazionale si servirà di quattro banche islamiche per gestire le proprie finanze. Inoltre la riforma ha portato l’agenzia governativa Bpjph a soppiantare l’ente che era stato di  riferimento per decenni,  Majelis ulama Indonesia.

 

 

COMMENTI