India: 6300 km in bicicletta per raggiungere la Mecca durante l’hajj

09/08/2019 di Redazione

Due uomini indiani musulmani di Bangalore hanno completato il loro viaggio santo alla Mecca, dopo aver pedalato per 6300 Km.
Muhammed Saleem, 53 anni, e il suo amico 42enne Rizwan Ahmad Khan hanno iniziato il loro viaggio prima del Ramadan quest’anno, percorrendo tra i 100 ed i 150 km al giorno ed affrontando diverse difficoltà ed imprevisti, tra cui la perdita delle biciclette sul traghetto che li trasportava da Bandar Abbas agli Emirati Arabi Uniti, nonché l’ottenimento dei visti dal Pakistan e dll’Iran.
I due fedeli hanno dichiarato che il viaggio, inizialmente, doveva essere lungo 9000 km, ma che lo hanno poi ridotto a 6300 km. Ricordano l’esperienza in maniera positiva: “Abbiamo sperimentato molte culture diverse, abbiamo mangiato cibi diversi e abbiamo pregato in luoghi diversi. Tutte le persone che abbiamo incontrato sono state amichevoli, gentili e generose”.
Hanno, inoltre, dichiarato di essersi allenati e preparati bene per affrontare il lungo viaggio, considerato che lo stesso è iniziato in pieno Ramadan.
Saleem, ad esempio, aveva già eseguito viaggi Umrah verso la Mecca, mentre per Rizwan si trattava della prima esperienza in assoluto. Entrambi, dopo aver attraversato sei paesi, ovvero India, Pakistan, Iran, Iraq, Kuwait ed Oman, si sono sentiti appagati per aver raggiunto la meta prefissata.

COMMENTI