Il senatore Urso denuncia:«Bomba demografica islamica»

11/09/2019 di Redazione

La natalità è la causa della possibile islamizzazione dell’Europa. È il concetto espresso oggi da Adolfo Urso, presidente della Fondazione Farefuturo, a margine della presentazione, svoltasi oggi, del Rapporto annuale sull’islamizzazione dell’Europa, nella sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro, presso il Senato della Repubblica, in piazza Capranica. «Tutto nasce da lì: dal basso tasso di natalità dell’Italia e dell’Europa – ha denunciato il parlamentare di Fratelli d’Italia – e dalla bomba demografica che invece sale e muove soprattutto, e non solo, dai Paesi islamici. Alcuni , tra l’altro, teorizzano questo. Lo hanno fatto recentemente anche esponenti di Stato di Paesi islamici confinanti con l’Europa. La bomba demografica come un elemento per la conquista dell’Europa». Secondo Urso, tale conquista fallì l’11 settembre, «quando alcuni secoli fa, alle porte di Vienna i cavalieri cristiani dell’Europa di allora riuscirono a spezzare l’assedio turco. L’11 settembre è una data ricorrente nella nostra civiltà».

COMMENTI