Il principe saudita difende la clausura degli uiguri

21/12/2019 di Redazione

Il principe ereditario dell’Arabia Saudita, Mohammed bin Salman, ritiene cosa buona e giusta i campi di concentramento in cui Pechino ha rinchiuso gli uiguri. Ha giustificato la presa posizione col diritto di attività anti-terrorismo e di de-estremizzazione per la  sicurezza nazionale. Il principe avrebbe sottoscritto accordi commerciali multimilionari con la Cina . Forse questo spiega la presa di posizione del saudita?

COMMENTI