Il colosso brasialiano BRF cerca partner in Arabia Saudita

27/07/2019 di Redazione

Il settore Halal è una priorità per il colosso brasiliano BRF, secondo un recente rapporto Reuters. Il documento, in portoghese, cita l’amministratore delegato di BRF, Lorival Luz il quale afferma che la priorità consiste nel trovare un partner per la produzione locale in Arabia Saudita, facendo anche riferimento al piano strategico del paese per ridurre le importazioni e aumentare la produzione alimentare locale.

Delocalizzare la produzione è diventata una necessità per l’azienda brasiliana, tenuto conto delle perdite subite negli ultimi 3 anni, per un totale di 5,9 miliardi di reais ($1,58 miliardi) fino al 2018.

COMMENTI