Il 9 aprile recitazione Corano e Naat con il Pir Dr. Muhammad Muddatththir Chisti Nizami

07/04/2020 di Roberto Yusuf Mancini

Si terrà in diretta streaming sulla pagina ufficiale dell’Associazione Jamia Al Karam Italia, le recitazioni del Sacro Corano e delle Naat, a cura del Pir Dr. Muhammad Muddatththir Chisti Nizami.

Shaban è considerato il mese del Santo Profeta ﷺ in cui è raccomandato come atto supererogatorio digiunare e recitare almeno tremila Salawat un Nabi. Circa una dozzina di tradizioni profetiche (ahadeeth) riportano delle eccellenze collegate con la notte fra il quattordicesimo e il quindicesimo giorno di Shaban nota come Layatul Bara’ah in arabo e Shab e Barat in urdu, quindi notte del destino e anche notte di salvezza.

Sebbene vi siano pareri contrastanti da vari sapienti islamici del passato e del presente è in ogni caso raccomandabile passare questa notte in preghiera e digiunare il giorno successivo. La credenza comune (“vox populi, vox Dei”, che si traduce come “la tradizione popolare è voce di Dio”) è che in questa notte Allah è disponibile ad accettare le richieste delle Sue creature, ma in questa notte Allah consegna agli angeli i Suoi decreti per le Sue creature da eseguire nel prossimo anno. In questo periodo, con la diffusione della malattia Covid-19 e quindi di isolamento forzato si è pensato di sfruttare la “rete” per creare delle riunioni religiose (mehfil) per celebrare questa notte di Shab e Barat che per motivi organizzativi verrà celebrata con alcuni giorni di ritardo rispetto al calendario islamico.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI