Fegato temperato dalle barbabietole

14/10/2019 di Khadija Hajou

Come usare le barbabietole per contrastare il gusto deciso del fegato.

Ingredienti

Per il fegato

  • 400 gr di fegato di manzo
  • uno spicchio di aglio
  • succo di un 1 limone
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe quanto basta

Il pesto di barbabietole

  • 200 gr di barbabietole precotte
  • un cucchiaio di pinoli
  • 50 gr di grana padano grattugiato e alcune sue scaglie per guarnire
  • 5 foglie di basilico
  • 2 ravanelli
  • 4 olive nere
  • succo di mezzo limone
  • olio e sale, ma solo un pizzico

Guarnitura

  • grana scaglie
  • ravanelli
  • olive nere

Preparazione

In una ciotola mettete l’olio, il succo di limone, l’aglio tagliato finemente, il sale e il pepe ed immergete il fegato in modo che possa marinare.
Coprite con pellicole e lasciate riposare per circa 30 minuti.
Per il pesto: tostare i pinoli,una volta dorati teneteli farli raffreddare.
Tagliate a tocchetti le barbabietole e versatele nel mixer insieme ai pinoli, il grana il basilico, sale e il succo di mezzo limone e un p0′ di pepe.
Mentre il mixer lavora, versare a filo l’olio sino ad ottenere una crema omogenea.
Trasferite in una ciotola e fa riposare in frigo per circa 20 minuti.                                                                                 Fare le scaglie di grana e passarle in padella ben calda per qualche secondo in modo da fare una specie di sfoglia di patata.
In una padella calda fate andare i pezzi di fegato scolati dalla marinatura, cuocendo per 3 minuti circa.           Salate e pepate.

Composizione piatto

Usare un piatto rettangolare o uno tondo di media grandezza ma piano. Posare in fila i tocchetti di fegato distanziati di mezzo cm circa. Tra un tocchetto e l’altro posate le patatine di grana. Adagiate sui tocchetti i ravanelli finemente tagliati e le olive nere. Intorno al composto, con un cucchiaino posate il pesto dei barbabietole e strisciate in senso opposto in entrambi i lati in modo da formare una goccia (figura).            Condite con olio.

Buon appetito!

COMMENTI