Comitato congiunto Cooperazione Italiana approva iniziative per un valore di oltre 78 milioni di euro

12/07/2019 di Redazione

La Farnesina ha ospitato oggi la quarta seduta annuale del Comitato Congiunto per la Cooperazione allo Sviluppo, presieduta dalla Vice Ministra per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re

Il Comitato Congiunto ha approvato un pacchetto d’iniziative del valore complessivo di oltre 78 milioni di euro, di cui 50 milioni destinati ad un credito di aiuto per consentire il completamento dei lavori per il consolidamento della diga di Mosul in Iraq. Sono stati inoltre approvati contributi a beneficio di SomaliaSudanSiria e Colombia nonché a favore di programmi e agenzie delle Nazioni Unite.

La Vice Ministra Del Re, in apertura, ha informato i partecipanti sugli esiti della sua recente missione nel Corno d’Africa. Al riguardo, ha evidenziato il successo del forum imprenditoriale italo-etiopico, alla presenza di 50 aziende italiane e 200 locali. Ha poi ricordato di aver partecipato, insieme al Presidente Farmajo, alla prima cerimonia di consegna dei diplomi di laurea dell’Università Nazionale Somala, la cui piena operatività è stata favorita dal costante impegno della Cooperazione italiana. In relazione alla sua partecipazione alla riunione del G7 sviluppo a Parigi, la settimana scorsa, ha sottolineato che è stata adottata una dichiarazione congiunta G7+G5 Sahel sulle azioni da intraprendere per affrontare le emergenze della regione. Il testo che ne è risultato contiene su iniziativa dell’Italia un riferimento al ruolo svolto dalle diaspore e dalla società civile impegnata nello sviluppo delle comunità di origine dei migranti.

COMMENTI