Bologna spettacolo itinerante “Bologna straniera ieri e oggi”

23/07/2019 di Redazione

Omaggio a Bologna, da sempre città accogliente, pronta a proteggere con i suoi confortevoli portici tanto i facoltosi viaggiatori che ne hanno cantato le bellezze, quanto donne e uomini in fuga da dittature, guerre e fame.

Le testimonianze di grandi viaggiatori del passato come Lord Byron, Dickens, il drammaturgo Jules Janin,  il compositore Charles Burney  e le scrittrici Lady Sidney Morgan, Vernon Lee, insieme ai colleghi Henry James, Jean Giono, Andrè Maurel, raccontano le indelebili emozioni suscitate in loro dalla visita a Bologna ed in particolare alla Certosa. La reinterpretazione teatrale di lettere, frammenti di reportage di viaggio e diari da parte dell’attrice Simona Sagonee le sonorizzazioni dal Polistrumentista Mirco Mungari, mirano a ricreare nel pubblico lo straordinario miscuglio di sensazioni, di spaesamento, di sorpresa ed estasi del primo incontro con Bologna dei loro famosi autori.

Tra le diverse tappe del percorso in Certosa, ai testi del passato verranno abbinate testimonianze ora filmate, ora narrate, di profughi, migranti, rifugiati da diversi Paesi del mondo oggi accolti a Bologna.

COMMENTI