Beneficenza, i musulmani sono quelli che donano di più

15/11/2018 di Redazione

In un sondaggio condotto in Gran Bretagna è emerso che i praticanti dell’Islam che rispettano gli obblighi religiosi fanno donazioni in misura superiore rispetto ai fedeli delle altre religioni. Nell’analisi riportata da NBC News (Muslims give more to charity than others, UK poll says) è risultato che i musulmani inglesi sono i fedeli che donano di più a livello statistico. Il sondaggio ha portato a stilare una classifica su quanto, in media, i fedeli delle varie religioni donano in beneficenza:

  • Musulmani: 567 $
  • Ebrei: 412 $
  • Protestanti: 398 $
  • Cattolici: 272 $
  • Atei: 177 $

Sempre in Inghilterra stanno poi aumentando esponenzialmente le donazioni online. A supporto di tali dati c’è il Pew Research Center che riporta come, su oltre 38.000 musulmani presenti in 39 Paesi, il 77% abbia dichiarato di aver donato del denaro in beneficenza. Va precisato che la “zakah” è l’imposta coranica di purificazione dei beni, mentre l’elemosina è la “sadaqah” e la si dà spontaneamente.

COMMENTI