Inaugurato il primo museo tecnologico a Madinah

Con l’arrivo del nuovo anno a Madinah, Arabia Saudita, la seconda città santa dell’Islam, sarà aperto il primo museo multimediale storico del regno.

Lo stabile sarà in Quba avenue, vicino la masjid del Profeta e racconterà del passato sia islamico e sia pre-islamico dell’Arabia Saudita, con proiezioni in alta tecnologia e in multilingua di tre filmati, creati per l’occasione con tecnologie all’avanguardia.

Ahamd al Juraishi, presidente del progetto “Story of the Place” che gestisce il museo, ha dichiarato: «Story of the Place è il primo museo multimediale in Arabia Saudita che parlerà al turista della storia del regno e della città di Madinah con i suoi monumenti». Ha aggiunto anche, dando l’anteprima mondiale: «Molto presto ve ne sarà un altro vicino masjid al-Haram, a Makkah, dove si potrà conoscere tutta la storia della città santa, dalla sua fondazione per mano di Abramo, sino ai giorni nostri; tutto questo potrà avvenire grazie alle meravigliose novità tecnologiche presenti all’interno del museo».

È stato presentato, nella stessa conferenza e dal presidente del progetto, il sito web del museo,  e nelle pagine interne vi sono i trailers dei film in proiezione e le caratteristiche tecnologiche di tutto l’insieme. Si potranno prenotare e acquistare i biglietti d’ingresso, che daranno accesso immediato alla struttura, evitando così le file.

Al Juraishi, ha espressamente detto, nella conferenza stampa di presentazione, che il progetto fa parte della più ampia visione di ammodernamento del principe ereditario Muhammad bin Salman, con la sua Vision 2030.

COMMENTI