Annuncio shock per i musulmani: “Quest’anno no Hajj”

L’annuncio è di quelli che fa tremare i musulmani: “Quest’anno l’Hajj sarà limitato”.

Il ministro saudita dell’Hajj e dell’Umrah, ha dichiarato ieri che causa la pandemia ancora in essere i riti del Pellegrinaggio non saranno come quelli sempre eseguiti. Quest’anno 1441H – 2020 DC è stato deciso che il Pellegrinaggio si svolgerà in numero molto limitato di pellegrini di varie nazionalità che già risiedono in Arabia Saudita, che potrebbero eseguirlo e per i cittadini sauditi, è il divieto assoluto ai pellegrini più anziani di qualunque nazionalità essi siano.

Il Ministro dice: “La decisione è stata presa per garantire che l’Hajj sia eseguito in modo sicuro dal punto di vista della salute pubblica, osservando tutte le misure preventive e i protocolli di distanza sociale necessari per proteggere gli esseri umani dai rischi associati a questa pandemia e in conformità con gli insegnamenti dell’Islam, preservando la vita degli esseri umani”.

Mohammed bin Saleh Banten continua: “Il governo saudita è onorato di servire milioni di pellegrini ogni anno, conferma che questa decisione è stata presa per dare massima priorità alla sicurezza dei pellegrini nelle due Sacre Masjid, fino ripartenza nei loro paesi d’origine“.

Termina il suo discorso con un invocazione: “Chiediamo ad Allah l’Onnipotente di proteggere tutti i paesi e gli uomini da questa pandemia e mantenerci tutti al sicuro”.

Anche la Commissione saudita per i Diritti Umani ha apprezzato questa decisione, affermando che l’Arabia Saudita crede nel diritto universale alla salute. Limitare l’Hajj non solo protegge il Regno, ma anche molti pellegrini e le comunità in tutto il mondo.

Il pellegrinaggio, che è previsto per la fine di luglio di quest’anno, è uno dei più grandi raduni religiosi del mondo, con oltre 2,5 milioni di persone che visitano i luoghi più santi dell’Islam dalla Masjid alHaram a Makkah alla Masjid del Profeta a Madinah. questo è uno dei cinque Pilastri dell’Islam, è un dovere del Musulmano abile che se lo posso permettere.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI