A Chiavari si celebra lo Shabbat di tutti

27/10/2019 di Redazione

Entro il 7 novembre le iscrizioni all’incontro interreligioso  “Lo Shabbat di tutti” promosso dalla diocesi di Chiavari chesi svolgerà il 9 alle ore 13 all’hotel Stella del mare di Chiavari (in viale E. Millo, 115). Un appuntamento per conoscere le sottili regole del sabato, norme e tradizioni.

Iniziativa così descritta da il Villaggio del Ragazzo, opera diocesana fondata da don Nando Negri nel 1946:

«È venerdì sera. La calma plana sul mondo: è entrato lo Shabbat, giorno di festa in cui gli ebrei ricordano che Dio cessò l’opera della creazione, nel settimo giorno della settimana. Per celebrare degnamente il giorno del sabato, chiamato nelle fonti “regina” e “sposa”, abbiamo imbandito una tavola con cibo delizioso, tipico dello Shabbat, fiori e candele. Vi aspettano letture sceniche, cibo, musica e libere conversazioni con ospiti graditissimi. Shabbat è anche un momento per stare assieme alla persona che abbiamo di fianco, a telefoni spenti. Illustrare le regole sottili del sabato, lasciar trapelare la luce che si sprigiona dall’intreccio delle norme e delle tradizioni, è un’impresa nella quale si avventura con gioia la regista teatrale e studiosa di ebraismo Miriam Camerini assieme agli amici musicisti Manuel Buda e Bruna Di Virgilio.»

Menu: antipasti di frittelle di zucchine – hummus – babaganoush, zuppa di ceci in zimino, hraimi di pesce, pandolce baciccia e vino passito. Costo: 30 euro

Prenotazione obbligatoria (max 75 posti) al numero 0185 322446.

Care Lettrici, cari Lettori,

Daily Muslim è la voce libera dei Musulmani in Italia e nel mondo.

Potete sostenerci con una piccola donazione cliccando qui.

Grazie!

COMMENTI