Home Attualità Al “Pini-CTO” le tre religioni monoteiste e la spiritualità buddista dialogano sulla cura dei pazienti in rapporto alla religione
Al “Pini-CTO” le tre religioni monoteiste e la spiritualità buddista dialogano sulla cura dei pazienti in rapporto alla religione

Al “Pini-CTO” le tre religioni monoteiste e la spiritualità buddista dialogano sulla cura dei pazienti in rapporto alla religione

0

Prendersi cura dei pazienti ricoverati negli ospedali a seconda che siano cristiani, islamici, di fede ebraica o buddisti. È ciò di cui si discuterà lunedì prossimo, 15 aprile, dalle ore 14:00 alle 18:00, quando una pastora valdese, un monsignore, un rabbino, un monaco buddista ed un intellettuale musulmano siederanno intorno a un tavolo all’ASSTGaetano Pini-CTO di Milano per dialogare con il personale sanitario e i cittadini sulla necessità di prestare attenzione agli aspetti religiosi nei percorsi di cura.

L’evento “Accompagnamento della persona sofferente e della famiglia nell’assistenza sanitaria nelle tre religioni monoteiste e nella spiritualità buddista” è un incontro aperto alla popolazione, ma anche un corso di formazione per il personale sanitario e rilascia crediti ECM. Lo scopo è aiutare il personale sanitario a capire come prendersi cura delle persone nel loro complesso e a imparare a fare da ponte tra le diverse religioni, ciascuna con le proprie specificità e implicazioni anche nella cura delle patologie, nel segno dell’integrazione.

PROGRAMMA:
Accompagnamento della persona sofferente e della famiglia nell’Assistenza Sanitaria nelle tre religioni monoteiste e nella spiritualità buddhista – In collaborazione con il Gruppo Insieme per prenderci cura ASST GAETANO PINI-CTO PRESIDIO PINI, Via Gaetano Pini, 9 – Aula Magna lunedì 15/4/2019
ore 14-18 – Prima sessione
h. 14.00 – Saluti istituzionali
Francesco Laurelli, Direttore Generale ASST Gaetano Pini-CTO
Chiara Ferrero, Gruppo “Insieme per prenderci cura”
h. 14.15 – Modera Alberto Scanni, AMCI Milano
Relatori:
Antonio Angelucci, Università dell’Insubria
Alberto Cozzi, Presidente AMCI Milano
Stefano Ronca, Consigliere Ordine professioni infermieristiche
Massimo Leone, Comunità Sant’Egidio
Valentino Lembo, Direttore Sanitario ASST Gaetano Pini-CTO
h. 15.30 – Discussione sulla prima sessione
Seconda sessione
h. 16.00 – Modera Pier Francesco Fumagalli, Dottore dell’Ambrosiana
Relatori:
Rav Alfonso Arbib, Rabbino Capo Comunità Ebraica di Milano
Daniela Di Carlo, Pastora Valdese
Abd al-Sabur Turrini, Direttore Generale Comunità Religiosa Islamica Italiana (Coreis)
Tenzin Khentse, Venerabile Monaco buddista di tradizione tibetana
h. 17. 00 – Discussione sulla seconda sessione
h. 17.30 – Test finale
h. 18.00 – Conclusioni
Natalina Carè, Coordinatrice infermieristica UOC Ortopedia Oncologica di ASST Gaetano Pini-CTO

Lascia un commento

ULTIMI ARTICOLI



Never Alone, percorsi finalizzati all’autonomia di minori stranieri non accompagnati

Sono 65 organizzazioni, compresi 12 enti locali, in 6 diverse regioni italiane (Piemonte, Lombardia, Toscana, Lazio, Campania e Sicilia) forniranno servizi mirati alla inclusione sociale e lavorativa di 500 minori stranieri non accompagnati e neo-maggiorenni entrati in Italia come MSNA. Sono le forze dispiegate per i nuovi 8 progetti avviati nell’ambito di Never Alone, l’iniziativa, lanciata nel 2015, che […]

Comitato Economico e Sociale Europeo: “I costi della non immigrazione e non integrazione”

Cambiare il discorso sulla migrazione e tornare ad un dibattito razionale basato sui fatti. I rifugiati e migranti andrebbero visti non come una minaccia ma come un’opportunità per il modello economico e sociale europeo. L’investimento nell’integrazione dei migranti costituisce la migliore assicurazione contro potenziali costi, tensioni e problemi in futuro. Sono questi, in sintesi, le […]

Il CoNNGI presenta il Manifesto delle Nuove Generazioni Italiane 2019

Il Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane (CoNNGI), associazione di promozione sociale nata nel 2017 nell’ambito delle attività della Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) con l’obiettivo di rappresentare in maniera unitaria tutti i giovani con background migratorio, presenta la nuova versione del suo Manifesto. Il Manifesto […]

Garante infanzia, circoncisioni rituali: “Siano più accessibili negli ospedali”

Da un lato sensibilizzare e informare i genitori e le comunità migranti, dall’altro assicurare le circoncisioni rituali in maniera uniforme e a prezzi accessibili nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale. Sono i due fronti sui quali il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza chiede al ministro della Salute di intervenire, anche per evitare nuove tragedie.  “La circoncisione rituale, pur priva di […]

Foad Aodi, Sri Lanka: “No alla guerra fra religioni”

Le Comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) e la Confederazione Internazionale laica interreligiosa (Cili-italia), attraverso le parole di Foad Aodi, fondatore delle Co-mai e dell’associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi), condannano senza ambiguità e con forza gli attentati disumani, razzisti e anti festività religiose contro i cristiani in Sri Lanka causando quasi 300 […]

Migranti: nel 2018 inviati 6,2 miliardi di Euro nei Paesi d’origine

Dopo anni di calo, le rimesse fanno registrare una notevole impennata. Nel 2018 i migranti hanno infatti inviato dall’Italia ai propri Paesi d’origine 6,2 miliardi di euro, lo 0,35% del PIL e oltre il 20% in più rispetto al 2017. Il record di quasi 8 miliardi raggiunto nel 2011 è ancora ineguagliato, ma stupiscono le performance di alcune comunità asiatiche, […]

Stragi in Sri Lanka, il cordoglio di Lafram (UCOII)

“Atto vile e disumano in un giorno sacro per i fratelli cristiani” così Yassine Lafram, presidente dell’UCOII, ha definito sulla sua bacheca facebook gli attentati terroristici di ieri in Sri Lanka, esprimendo solidarietà ai familiari delle quasi 300 vittime ed a quelli degli oltre 500 feriti nelle esplosioni che hanno interessato chiese e hotel del […]