Home Attualità Turchia: al via il Teknofest, supporto finanziario per le nuove tecnologie aerospaziali
Turchia: al via il Teknofest, supporto finanziario per le nuove tecnologie aerospaziali

Turchia: al via il Teknofest, supporto finanziario per le nuove tecnologie aerospaziali

0

È iniziato il conto alla rovescia per Teknofest il Festival aerospaziale e tecnologico, il secondo più grande festival di aviazione al mondo, organizzato per la prima volta l’anno scorso, con oltre 550mila visitatori e 700 squadre che hanno gareggiato in 14 diverse competizioni tecnologiche. L’evento, che mira a trasformare la Turchia in una società che produce tecnologia e con il motto della Mossa della Tecnologia Nazionale, è organizzato con il sostegno della Fondazione Team Tecnologico della Turchia, il Ministero dell’Industria e della Tecnologia, la Municipalità metropolitana di Istanbul, le aziende turche leader nel settore tecnologico, le istituzioni pubbliche e le università.

Il termine per le candidature per le competizioni tecnologiche che includono diverse aree, dall’intelligenza artificiale alle macchine volanti, dai sistemi autonomi alle tecnologie spaziali con premi fino a 2 milioni di lire turche, è il 31 marzo 2019.

Nell’ambito di Teknofest, il cui scopo è creare consapevolezza scientifica e tecnologica nella società nel suo complesso e aumentare le risorse umane della Turchia qualificate nei campi della scienza e dell’Ingegneria, sono organizzate competizioni tecnologiche in 15 diverse categorie per supportare i giovani che lavorano sulle tecnologie future.

Le competizioni che si terranno nel Teknofest 2019 sono le seguenti:

Per la scuola primaria, media, superiore:

Concorso di Hackathon spazi intelligenti
Concorso Tecnologie per l’umanità
Concorso di progettazione di auto volanti
Per il liceo, livello universitario e livello superiore:

Concorso per sistemi subacquei senza pilota
Concorso Rocket
Competizioni di robotica “Fetih 1453” (Conquista 1453)
Concorso UAV Fighter (“velivoli da combattimento senza pilota”)
Concorso di intelligenza artificiale
Per l’niversità e livello superiore:

Competizione di efficienza / Robotaxi
Concorso velivoli senza pilota
Concorso modello satellitare
Concorso di progettazione del compressore radiale Mini Jet
Concorso di progettazione del motore turboventola
Concorso simulazione di Swarm velivoli senza pilota
I team vincitori riceveranno un premio finale di oltre 2 milioni di TL in totale. Ai team, oltre ai premi sui 2 milioni di TL, verranno offerti anche supporto per materiali, alloggio e trasporti.

Durante il suo primo anno Teknofest è riuscito ad essere il migliore evento di aviazione e tecnologia non solo della Turchia ma anche della regione. L’anno scorso, tra i partecipanti del Teknofest c’erano piloti di droni provenienti da 25 Paesi, hacker (cappello bianco) da 24 paesi e altri imprenditori di tecnologia provenienti da 83 paesi diversi. Anche quest’anno saranno accettate le candidature a Teknofest di squadre straniere.

Info: https://www.teknofestistanbul.org

Comitato Organizzatore di Teknofest: Fondazione Team Tecnologico della Turchia – Contatti: +90 212 501 94 34 | +90 507 207 06 86 | iletisim@teknofestistanbul.org

Fonte: Roma Yunus Emre Enstitüsü – Centro Culturale Turco

Lascia un commento

ULTIMI ARTICOLI



Mozambico, ciclone Idai: l’Italia invia anche aiuti economici

In occasione della sua missione a Ginevra, la Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Emanuela Del Re ha annunciato al Presidente della Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa/IFRC Francesco Rocca un contributo finanziario della Cooperazione Italiana per sostenere le attività di fornitura di alloggi e di servizi igienico-sanitari sul terreno […]

Dal 5 aprile operativo l’Istanbul Airport, uno dei più grandi al mondo

Viene chiamato il “grande trasferimento” e sarà un cambiamento epocale, infatti la compagnia aerea Turkish Airlines ha comunicato che tutti i voli diretti all’aeroporto Atatürk saranno smistati a nuovo scalo Istanbul Airport nella giornata di venerdì 5 aprile dalle ore 3:00 alle 23:59 di sabato 6. Una volta aperto il nuovo scalo, l’aeroporto Atatürk verrà chiuso ai voli […]

Milano: premiazione progetto Welcome. Working for refugee integration

Si terrà domani a Milano, giovedì 21 marzo, a partire dalle 15:30,  l’evento di premiazione del Progetto “Welcome. Working for refugee integration” presso Assolombarda. Welcome è il riconoscimento che l’Agenza ONU per i Rifugiati (UNHCR) assegna annualmente alle aziende che si sono distinte nel favorire l’inserimento professionale dei rifugiati e nel sostenere il loro processo […]

Torino: convegno sulle seconde generazioni

“Seconde generazioni all’appello” è il tema di un convegno in programma questa mattina a Torino, presso il Collegio Carlo Alberto in Piazza Arbarello, 8. L’evento è stato organizzato dalla Regione Piemonte, Ires Piemonte,  AICCRE Piemonte e FIERI.  Nel dibattito pubblico ancora poco spazio è dedicato a quella ampia quota di giovani con background migratorio, spesso nati […]

Messina: Cristianesimo e Islam per una Città Plurale

Come riporta il sito della Caritas di Messina, continuano i cicli di incontri di dialogo tra la Comunità Islamica di Messina e l’Arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela, che rappresentata da Consulta delle Aggregazioni laicali, Caritas Diocesana, Ufficio Migrantes e Ufficio per il Dialogo interreligioso. Si terrà domani, 21 marzo, alle ore 18:00 un incontro […]

Ciclone in Mozambico, dall’Italia parte un volo umanitario

È emergenza per il passaggio del ciclone Idai in Mozambico. La Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Emanuela Del Re ha disposto un volo umanitario della Cooperazione Italiana con partenza dalla base ONU UNHRD di Brindisi. Ad annunciarlo sono state l’Ambasciata Italiana a Maputo e la Agenzia Italiana per la Cooperazione allo […]

Piacenza, dal Prefetto solidarietà alla comunità islamica per le stragi

Dopo la veglia per le vittime degli attacchi alle moschee in Nuova Zelanda organizzata per domenica scorsa, a Piacenza il Prefetto Maurizio Falco ha espresso la volontà di visitare tutte le comunità islamiche di quel territorio in segno di vicinanza e partecipazione al dolore seguito ai gravi fattio di Christhchurch. Una dimostrazione di solidarietà che […]